Crea la tua vacanza


Lido di Volano

Storia e curiosità
Il Lido di Volano è la località più a nord dei Sette Lidi di Comacchio e prende il nome da un ramo dell'antico corso del fiume Po. È quella più vicino al Delta del Po, quindi più interessante dal punto di vista naturalistico.

Le spiagge, con il loro arenile comodo per lunghe passeggiate e bagni di sole, sono protette da una grande pineta e guardano verso il grande Delta del Po e la Sacca di Goro. È il più intatto tra i sette Lidi e vanta un moderno porto turistico nei pressi del ponte sul Volano. Per la sua posizione un po' isolata, ma esposta a vento e correnti marine, il Lido di Volano è il centro di riferimento per sport un po’ particolari come il kite surfing e il windsurf.

Insieme alla spiaggia, il Lido di Volano possiede una vasta pineta di superficie pari a 169 ha, che fa parte della Riserva Naturale statale denominata Po di Volano. La pineta si estende verso Sud per 6 km tra il centro abitato, il Lago delle Nazioni e il mare fino alla località Bocca del Bianco. Risulta infatti molto piacevole durante la vacanza alternare un giorno di sole e di mare a una rilassante passeggiata, a piedi o in bici, ammirando la flora e la fauna della pineta.

Lido di Volano è la meta perfetta di chi ama il contatto con natura e anche per gli appassionati di sport che potranno praticare attività in acqua e il bird-watching. Per quanto riguarda la spiaggia di Lido di Volano, è ampia e dotata di strutture e stabilimenti moderni, attrezzati con servizi per i bambini e per i genitori: ideale per trascorrere una vacanza di relax e di svago. Lido di Volano è il luogo adatto per chi ama la tranquillità e la natura, essendo completamente immersa nel verde della sua pineta, collocata alle spalle della spiaggia.

Cosa visitare
Per chi vuole godersi il panorama dall'alto con deltaplani leggeri e ultraleggeri c'è l'aviosuperfice di Valle Gaffaro a pochi km da Lido di Volano. Inoltre a piedi o in bicicletta, partendo dal porticciolo, ci si può inoltrare nello Scannone di Volano, una lingua di terra lunga un paio di chilometri, ricoperta da pini marittimi e lecci arbustivi, da cui si gode uno splendido panorama sul litorale.
Anche dalla spiaggia si può effettuare a piedi il percorso circolare dello Scannone con ritorno al porticciolo. L'itinerario è consigliato per i mesi primaverili e autunnali.







Be Social!



Media

Gallery
Parco del Delta - Comacchio


Informativa estesa sull'uso dei cookies