Crea la tua vacanza


Il boscone

Il Gran Bosco della Mesola, o Boscone, è un’area boschiva di circa 1000 ettari, la più estesa del ferrarese, che testimonia l’antica presenza di foreste planiziali che si estendevano lungo la costa adriatica da Aquileia a Ravenna. La sua origine risale probabilmente al Medioevo, sui cordoni dunosi originati lungo la foce del Po di Goro e Po di Volano, il che ha conferito a quest’area un andamento irregolare, ondulato, con un’alternanza di dune e avvallamenti in cui si formano ristagni d’acqua.

Grazie alla morfologia dell’area molto eterogenea, il Bosco della Mesola è caratterizzato da una ricca varietà di ambienti: si possono trovare infatti zone a vegetazione igrofila ma anche a macchia mediterranea, prati aridi e vegetazione palustre.

Di fondamentale importanza per il Boscone, oltre agli aspetti legati alla flora, è la presenza di particolari specie animali: una popolazione autoctona di cervi, numerosi esemplari di daini, ma anche molti esemplari di uccelli tipici delle zone umide, che oggi trovano rifugio in un’area specifica interna al bosco, generalmente chiusa al pubblico, realizzata con la finalità di proteggere queste specie. Il Bosco della Mesola è una Riserva Naturale dal 1977.







Vuoi saperne di più?


Richiedi informazioni o inizia subito la tua vacanza con noi!


Be Social!



Media

Gallery
Parco del Delta - Comacchio


Informativa estesa sull'uso dei cookies