Crea la tua vacanza


Visitare Ferrara

Una città ricca di luoghi interessanti


Ferrara è una città nella quale è impossibile annoiarsi proprio per l'ampio ventaglio di opzioni che mette a disposizione al suo viaggiatore.
Ecco alcuni degli imperdibili luoghi da visitare:

 

Casa di Ariosto
Il famoso poeta dell'Orlando Furioso ha vissuto a Ferrara negli ultimi anni della sua vita, dove si è dedicato alla definitiva versione della sua opera più famosa. La sua casa restaurata è oggi visitabile e permette di fare un viaggio tra i cimeli e le edizioni delle opere del famoso scrittore italiano. 

 

Chiese 
Sono moltissime le chiese degne di nota nella città di Ferrara. La più interessante è la Cattedrale della prima metà del 1100 con la sua facciata d'immensa bellezza e l'affresco che copre tutta la volta dell'abside chiamato il Giudizio Universale opera di Bastianino. Interessante è la Basilica di San Giorgio fuori le mura, realizzata alla destra del Po di Volano, la Chiesa di San Francesco in stile rinascimentale, la Chiesa di San Paolo ricca di dipinti, la Chiesa di Santa Maria in Vado dove si dice avvenne un miracolo eucaristico nella seconda metà del 1100. Da non dimenticare la Chiesa di San Cristoforo alla Certosa, la Chiesa di San Carlo, la Chiesa di San Domenico, la Chiesa di San Michele del Gesù, il Monastero del Corpus Domini, la Chiesa delle Sacre Stimmate, la Chiesa di San Benedetto, il Monastero di Sant'Antonio in Polesine e tante altre ancora. 

 

Il Castello Estense 
Al centro della città domina il celebre e importante Castello Estense, realizzato dall'architetto della corte estense Bartolino da Novara. Per molto tempo è stato una macchina militare divenuto poi una dimora signorile. Da vedere le prigioni nei sotterranei, le cucine a piano terra volute dal duca Alfonso I, la loggia e il giardino degli Aranci. 

 

Il Ghetto Ebraico di Ferrara 
É la zona della città dove risiede la comunità ebraica. Si tratta di un'area istituita nella prima metà del 1600 dal governo pontificio nella zona che comprendeva le attuali via Mazzini, via Vignatagliata e via Vittoria. Da Vedere in via Mazzini al civico 95 l'edificio delle Sinagoghe. 

 

Musei 
Tantissimi sono i musei da visitare in questa città: si va dal Museo del Ghetto di Ferrara che ricostruisce la storia della Comunità Ebraica dal '300 a oggi, il Museo della Cattedrale, adiacente alla Cattedrale stessa, il Museo Lapidario Civico che ospita sarcofaghi romani ed epigrafi, il Museo Schifanoia con opere della scuola pittorica ferrarese del Rinascimento, il Museo Civico di Storia Naturale, il Museo di Modellismo Storico, il Museo del Risorgimento e della Resistenza, il Museo di Geo-paleontologia e la Pinacoteca Nazionale che ospita prestigiosi pezzi d'arte ferrarese. 

 

Palazzo dei Diamanti 
Il Palazzo dei Diamanti fu realizzato a fine 1400 e prende il nome dai diamanti che si trovano sul bugnato marmoreo. All'interno di questo bellissimo edificio si trova la Galleria Civica di Arte Moderna. È il simbolo di Ferrara con le quattro torri circondate dal fossato, simbolo della grandezza della famiglia D’Este e le eleganti balaustre bianche.

 

Photo by Caspar Diederik Photo by Caspar Diederik Photo by Caspar Diederik






Be Social!

Media

Gallery
deltacommerce


Informativa estesa sull'uso dei cookies