Crea la tua vacanza


Trekking nel Parco del Delta del Po


Lungo la linea di confine tra terra e acqua si snodano gli itinerari nel Parco del Delta del Po, passaggi in un regno incontaminato dove la natura regala quiete e tranquillità.
Le escursioni nel Parco del Delta del Po, i percorsi di trekking e le suggestive passeggiate sono spesso accompagnati da attività naturalistiche come il birdwatching, l’osservazione di specie botaniche ed anche la visita di monumenti o attrazioni naturali presenti lungo i percorsi.

Ecco alcuni percorsi trekking da scegliere, in base alle vostre passioni e alle attività che si desiderano praticare:


Valli di Comacchio
Terra di anguille, di uccelli e di ettari d’acqua, le valli offrono un paesaggio affascinante, tra natura e storia, dove le attività dell’uomo si sono armonizzate con l’elemento liquido preponderante. Tra le zone che si possono visitare a piedi vi sono la salina, l’oasi di fossa porto, gli argini di Agosta e Reno, le Vallette di Ostellato, le Vene di Bellocchio, e la città di Spina dal retaggio etrusco.


Vene di Bellocchio
A sud di Lido di Spina, questo sito di grande varietà naturalistica si caratterizza di dune sabbiose con il mare antistante, sacche salmastre, la foce del fiume Reno e pinete e boscaglie che risalgono verso l’interno. Le Vene sono corsi d’acqua alimentati dal canale di Bellocchio e racchiusi in una depressione intradunale, in un mix di acque dolci e salate


Pineta di Classe e Saline di Cervia
Pineta costiera e le dune litoranee, i luoghi dell’”Oro bianco”, le saline, sono ricche di suggestioni e gli itinerari in pineta consentirono di apprezzare la varietà ambientale del Parco mentre si seguono le tracce degli uccelli del luogo.


Spiaggia e Pineta di Volano
Dalla costa al bosco, la riserva del Po di Volano è un’area protetta che si estende tra il centro abitato di volano e l’arenile e lo Scanno di Volano. La pineta è un'oasi di pini marittimi su dune sabbiose costiere, con tante specie botaniche tipiche dell’area come il rovo, l’asparago, il leccio e animali come il merlo, il fagiano, la capinera. Un'escursione lungo le comode sterrate permette di osservare queste particolarità naturalistiche e respirare l’aria rinfrescata dai pini.


Gran Bosco della Mesola
Tra i sentieri ombrosi e freschi del bosco, tra gli ultimi e meglio conservati esempi di bosco di pianura, le escursioni di trekking nel verde permettono di avvistare non solo uccelli ma anche esemplari di cervo e daino, diffusi nella zona.


Venite a scoprire tutti gli itinerari e buone escursioni!

 








Be Social!

Media

Gallery
deltacommerce


Informativa estesa sull'uso dei cookies