Crea la tua vacanza


Le 17 Perle del ferrarese


Così denominate per l’importanza che ricoprono nell’economia e nella tradizione locale, le “17 Perle del Ferrarese” sono il risultato dell’attività di valorizzazione e tutela delle tipicità agroalimentari locali intrapresa dalla Provincia di Ferrara e dalla Camera di Commercio di Ferrara .

Testimonianze del forte legame che unisce territorio e produzioni tipiche, sono rinvenibili in numerosi testi antichi, nei quali si fa esplicito riferimento a prodotti che ancora oggi fanno parte della tradizione culinaria ferrarese.

Con lo scopo di salvaguardare questo patrimonio i produttori locali, riuniti in comitati, hanno avviato le procedure per il riconoscimento dei marchi comunitari DOP (Denominazione di Origine Protetta) e IGP (indicazione Geografica Protetta), appositamente pensati dall’Unione Europea per tutelare produzioni “speciali” da contraffazioni e disciplinati nel Reg. CEE 510/06.

A tutt’oggi i prodotti che possono vantare il marchio comunitario sono la Coppia Ferrarese (IGP) pane rinomato a livello internazionale, la Pera dell’Emilia-Romagna (IGP), la Pesca e Nettarina di Romagna (IGP), l’Asparago di Altedo (IGP) e iVini del Bosco Eliceo (DOC).
Al vaglio degli organismi competenti e in attesa del riconoscimento comunitario sono la Vongola di Goro, il Cocomero Ferrarese, il Melone dell’Emilia, la Carota del Delta Ferrarese, la Salama da sugo o Salamina Ferrarese, la ‘Zia’ Ferrarese (salame all’aglio), il Riso del Delta del Po, l’Aglio di Voghiera, i Cappellacci di zucca ferraresi, il Pampapato-pampepato di Ferrara.

Photo by laraballeri.it

Argomenti correlati

Pesca e nettarina di Romagna IGP
Pesca e nettarina di Romagna IGP
Nella provincia di Ferrara i comuni interessati alla produzione di pesche e nettarine sono: Argenta, Cento, Codigoro, Massa Fiscaglia, PoggioRenatico, Portomaggiore, Sant'Agostino, Tresigallo, Voghier...
Vino del Bosco Eliceo Doc
Vino del Bosco Eliceo Doc
La viticoltura ferrarese si è identificata nei secoli con il Vitigno Uva d’Oro, le cui origini sembra risalgano ipoteticamente fino agli Etruschi della fiorente città di Spina. L’innesto del vit...
Salame Ferrarese
Salame Ferrarese
Il salame all'aglio, citato già in testi del Rinascimento, si prepara tradizionalmente dal 30 novembre, giorno di S. Andrea, fino a fine gennaio, seguendo i tempi e i modi della tradizione tramandata...
Salame
Salame "Zia Ferrarese"
Le origini della "Zia Ferrarese" sono antiche e riconducibili principalmente al periodo tardo rinascimentale. I primi cenni a preparazioni simili all’attuale prodotto si ritrovano già nei ricettari...
Salama da sugo o salamina
Salama da sugo o salamina
Le origini del suo nome si perdono nella notte dei tempi quando compare per la prima volta in una lettera di Lorenzo de' Medici al Duca Ercole I d'Este, in cui il Magnifico ringrazia il principe di Fe...
Riso del Delta del Po IGP
Riso del Delta del Po IGP
Il riso, prezioso cereale, arriva in quella che è considerata la Camargue italiana attorno al 1500. Qui attecchisce perfettamente e costituisce una risicoltura atipica nel panorama italiano, di tipo ...
Vongola di Goro
Vongola di Goro
All'estremo lembo della provincia di Ferrara, si trova la Sacca di Goro, che rappresenta l'habitat ideale di numerose specie ittiche e, in particolare, di vongole e cozze. L'allevamento di mitili, tra...
Pera dell'Emilia Romagna IGP
Pera dell'Emilia Romagna IGP
L'area ferrarese prospiciente il Po detiene nella produzione di pere una posizione predominante sia per quantità che per qualità. Oggi è un frutto particolarmente apprezzato perché di gusto delica...
Pampepato o Pampapato di Ferrara
Pampepato o Pampapato di Ferrara
Il Pampepato di Ferrara è un dolce che ha un passato molto particolare, condito con un pizzico di grande storia e profumate spezie e dove il pepe non c’entra nulla. Nel '600 le monache del Monaster...
Melone dell'Emilia
Melone dell'Emilia
 Le notizie sulla presenza del melone nelle campagne ferraresi giungono da Cristoforo da Messisbugo, scalco rinascimentale alla Corte Estense, il quale racconta che il frutto era tra i più diffu...
Coppia Ferrarese IGP
Coppia Ferrarese IGP
La storia racconta che nel 1536, in occasione di un'importantissima cena offerta da Messer Giglio al Duca di Ferrara si incomincia a parlare di un pane intorto e ritorto. Nasce la Coppia Ferrarese qua...
Cocomero Ferrarese
Cocomero Ferrarese
Dall'inizio del 1300 fino alla metà del 1500, il cocomero ha fatto parte delle pietanze servite nei ricchi banchetti della Corte Estense di Ferrara. Nel ferrarese la coltivazione del cocomero riveste...
Cappellacci di Zucca Ferrarese
Cappellacci di Zucca Ferrarese
I primi cenni sui "Cappellacci di Zucca ferraresi" sono riscontrati nei ricettari rinascimentali degli Scalchi al servizio della famiglia d'Este a Ferrara si trovano i primi riferimenti ai "tortelli d...
Carota del Delta Ferrarese
Carota del Delta Ferrarese
Le origini della carota sono antichissime, ma solo dal Rinascimento in Europa si inizia a coltivarla costantemente e a ottenere varietà saporite. Predilige clima temperato e terreni di pianura, possi...
Asparago Verde di Altedo IGP
Asparago Verde di Altedo IGP
Nei fertili terreni nella Foce del Po, di natura sabbiosa e ricchi di acqua, si concentra circa il 40% della produzione emiliano-romagnola di asparagi. I comuni rivieraschi in provincia di Ferrara, da...
Anguilla delle Valli di Comacchio
Anguilla delle Valli di Comacchio
Sapori forti, quelli del Delta, sapori che vengono dall'intensa, millenaria convivenza tra la terra e l'acqua, tra il secco e l'umido, tra la gente e il mare.Nelle Valli di Comacchio l'anguilla trova ...
L'Aglio di Voghiera DOP
L'Aglio di Voghiera DOP
Nella cucina ferrarese l'aglio è un protagonista indispensabile perché si sposa con tutti i piatti, in particolare a base di pesce e come aromatizzante nella preparazione di insaccati, come salami e...






Be Social!

Media

Gallery
deltacommerce


Informativa estesa sull'uso dei cookies