Crea la tua vacanza


Ferrara: città del Novecento


Validità Dal 11/11/2019 al 06/12/2020

Visita guidata tematica della Ferrara del Novecento. Dalle ville Liberty alle costruzioni e ai restauri del ventennio fascista passando per "Una Notte del '43", un viaggio nell'architettura, nella storia e nella memoria.

Domenica 15 novembre 2020 ore 10.00
Domenica 6 dicembre 2020 ore 10.00


Il tour ha una durata di circa due ore e mezzo. Ritrovo 15 minuti prima della partenza nella Piazzetta Sant'Anna. (CLICCA QUI per vedere il luogo sulla mappa).

Per la partenza dell’itinerario si raggiungerà il quadrivio novecentista di Largo Antonioni, l’esempio più notevole dell’intervento del regime in città. Quattro importanti edifici, insieme alle vie Previati, De Pisis, Boldini e Mentessi, volute dal medesimo piano regolatore, ne definiscono il perimetro. Come d’uso nella concezione razionalista, quest’area è stata concepita per riunire i principali ambiti di impegno del regime fascista, resi tangibili attraverso gli edifici a essi dedicati: la musica (Conservatorio Girolamo Frescobaldi e auditorium), le scienze (Istituto di Storia Naturale, ora Museo di Storia Naturale), la scuola (Umberto I, ora Alda Costa) e il dopolavoro, inteso come luogo aggregativo e culturale (dopolavoro Provinciale Fascista, oggi Complesso Boldini). La conclusione del percorso è invece presso la piazza dell’acquedotto originariamente chiamata Piazza XXVIII Ottobre, in onore della marcia su Roma organizzata dal  Partito Nazionale Fascista nel 1922.

La visita guidata è gratuita previa prenotazione obbligatoria perchè i posti sono limitati.
 


Acquista il tuo biglietto

Intero
€ 0.00